Mar
15

Treviso prete lefebvriano brucia libro del Concilio Vaticano

By

Lefebvriani, il “rogo” di Don Floriano
«Brucio il libro del Concilio Vaticano»

libro_concilio_bruciatoAd un anno di distanza dalla sua espulsione don Floriano Abrahamowicz, il prete negazionista che vive nel Veneto cacciato dai lefebvriani italiani della Fraternità Sacerdotale San Pio X, torna a far parlare di sè. E per ribadire le sue posizioni negazioniste e oltranziste (addirittura oltre quelle lefebvriane) ieri nella sua casa nel Trevigiano mentre celebrava una funzione ha bruciato una copia del Concilio Vaticano II. «La chiesa ha sempre bruciato i libri eretici e di magia – ha detto – e per me questo è un libro eretico».

Secondo Abrahamowicz la sua espulsione «non è stato un atto di panico da parte dei miei superiori. I superiori della Fraternita San Pio X hanno dichiarato di poter prendere le distanze dalle posizioni del fondatore Mgr. Lefebvre. Espellendo il sottoscritto e dichiarando che le sue affermazioni (che una volta erano le loro) sono “diverse da quelle della Fraternità” – prosegue – hanno dato la prova di avere cambiato posizione. Infatti la stampa parla già di ex Lefebvriani. È dunque normale che ex Lefebvriani prendano le distanze da un loro confratello rimasto Lefebvriano.

Che poi – precisa – la cosa si fa con diffamazione pubblica e violenza dimostra che la differenza fra lefebvriani ed ex Lefebvriani, e cioè fra coloro don_Floriano_Abrahamowiczche vogliono rimanere fedeli alla Chiesa cattolica – e per fortuna non ci sono solo i Lefebvriani – e coloro che seguono la Chiesa Conciliare – quella di cui la Santa Vergine profetizzò che perdeva la fede – è radicale». Per Abrahamowicz «un abisso divide Chiesa conciliare e chiesa Cattolica. La Chiesa cattolica riconosce solo Gesu Cristo come Messia. La Chiesa Conciliare ne riconosce anche altri».

Nel 2009 don Floriano fu chiamato a Vicenza dalla Lega per benedire il neonato Parlamento del Nord. Dopo la scoperta delle sue posizioni negazioniste («Le camere a gas naziste servivano solo a disinfettare»), che comunque erano conosciute da tempo, il Carroccio prese le distanze dal sacerdote.

da IL GIORNALE DI VICENZA

1 Comments

1

[…] Treviso prete lefebvriano brucia libro del Concilio Vaticano :: VIP Lefebvriani, il “rogo” di Don Floriano «Brucio il libro del Concilio Vaticano» Ad un anno di distanza dalla sua espulsione don Floriano Abrahamowicz, … http://www.vip.it/treviso-don-floriano-abrahamowicz-brucia-libro-del-concilio-vaticano/ […]