VIP – La Rassegna Stampa del Web | Homepage
Treviso prete lefebvriano brucia libro del Concilio Vaticano

Treviso prete lefebvriano brucia libro del Concilio Vaticano

🕔15.Mar 2010

Lefebvriani, il “rogo” di Don Floriano
«Brucio il libro del Concilio Vaticano»

libro_concilio_bruciatoAd un anno di distanza dalla sua espulsione don Floriano Abrahamowicz, il prete negazionista che vive nel Veneto cacciato dai lefebvriani italiani della Fraternità Sacerdotale San Pio X, torna a far parlare di sè. E per ribadire le sue posizioni negazioniste e oltranziste (addirittura oltre quelle lefebvriane) ieri nella sua casa nel Trevigiano mentre celebrava una funzione ha bruciato una copia del Concilio Vaticano II. «La chiesa ha sempre bruciato i libri eretici e di magia – ha detto – e per me questo è un libro eretico».

Secondo Abrahamowicz la sua espulsione «non è stato un atto di panico da parte dei miei superiori. I superiori della Fraternita San Pio X hanno dichiarato di poter prendere le distanze dalle posizioni del fondatore Mgr. Lefebvre. Espellendo il sottoscritto e dichiarando che le sue affermazioni (che una volta erano le loro) sono “diverse da quelle della Fraternità” – prosegue – hanno dato la prova di avere cambiato posizione. Infatti la stampa parla già di ex Lefebvriani. È dunque normale che ex Lefebvriani prendano le distanze da un loro confratello rimasto Lefebvriano.

Che poi – precisa – la cosa si fa con diffamazione pubblica e violenza dimostra che la differenza fra lefebvriani ed ex Lefebvriani, e cioè fra coloro don_Floriano_Abrahamowiczche vogliono rimanere fedeli alla Chiesa cattolica – e per fortuna non ci sono solo i Lefebvriani – e coloro che seguono la Chiesa Conciliare – quella di cui la Santa Vergine profetizzò che perdeva la fede – è radicale». Per Abrahamowicz «un abisso divide Chiesa conciliare e chiesa Cattolica. La Chiesa cattolica riconosce solo Gesu Cristo come Messia. La Chiesa Conciliare ne riconosce anche altri».

Nel 2009 don Floriano fu chiamato a Vicenza dalla Lega per benedire il neonato Parlamento del Nord. Dopo la scoperta delle sue posizioni negazioniste («Le camere a gas naziste servivano solo a disinfettare»), che comunque erano conosciute da tempo, il Carroccio prese le distanze dal sacerdote.

da IL GIORNALE DI VICENZA

Similar Articles

Incidente a Torre del Lago morto Massimo Lotti, 43 anni, operaio, residente a Stiava in via Matteotti con i genitori

Incidente a Torre del Lago morto Massimo Lotti, 43 anni, operaio, residente a Stiava in via Matteotti con i genitori 0

MUORE A 43 ANNI FINENDO CON L’AUTO IN UN FOSSATO TORRE DEL LAGO. Un uomo, italiano,

Agugliano Ancona morto un uomo di 33 anni trovato con la gola tagliata dopo litigio con la moglie

Agugliano Ancona morto un uomo di 33 anni trovato con la gola tagliata dopo litigio con la moglie 0

Sgozzato in casa: giallo sulla truce morte di un 33enne ad Agugliano L'uomo è stato trovato,

Elezioni comunali Rossano Veneto nuovo Sindaco Morena Martini

Elezioni comunali Rossano Veneto nuovo Sindaco Morena Martini 0

Rossano Veneto elezioni comunali vince Morena Martini 40% (insieme per Rossano) davanti a Ezio Marcon 27%

Travolto ed ucciso da un tir in Messico in bicicletta Mauro Talini, il ciclista con il diabete 40 anni di Massarosa

Travolto ed ucciso da un tir in Messico in bicicletta Mauro Talini, il ciclista con il diabete 40 anni di Massarosa 0

Mauro Talini, il ciclista con il diabete morto in Messico travolto da un tir Quaranta anni, di

Parigi gli integralisti cattolici aggrediscono e picchiano le Femen in topless video foto

Parigi gli integralisti cattolici aggrediscono e picchiano le Femen in topless video foto 0

“IN GAY WE TRUST” – A PARIGI MIGLIAIA DI INTEGRALISTI CATTOLICI HANNO AGGREDITO LE FEMMINISTE